mercoledì 17 ottobre

di | 17 Ottobre 2018

chagall. Ct 1,2-4

2 Mi baci con i baci della sua bocca! Sì, le tue tenerezze sono più dolci del vino. 3 Per la fragranza sono inebrianti i tuoi profumi, profumo olezzante è il tuo nome, per questo le giovinette ti amano. 4 Attirami dietro a te, corriamo! M’introduca il re nelle sue stanze: gioiremo e ci rallegreremo per te, ricorderemo le tue tenerezze più del vino. A ragione ti amano!

Commento

Il racconto del cantico è racconto di un amore profondamente umano, come emerge già da queste prime righe. Uso le parole di Bonhoeffer per spiegare questo concetto: “anche nella Bibbia c’è infatti il Cantico dei cantici, e non si può veramente pensare amore più caldo, sensuale ardente di quello di cui esso parla; è davvero una bella cosa che appartenga alla Bibbia, alla faccia di tutti coloro per i quali lo specifico cristiano consisterebbe nella moderazione delle passioni (dove esiste mai una tale moderazione nell’Antico Testamento?)…. Se c’è una ragione per cui io sono cristiano e per cui credo in Dio, ve lo dico francamente, è perché il mio Dio, il Dio di Abramo di Isacco e di Giacobbe, il Dio di Gesù Cristo che è Gesù Cristo, mi chiede di amarlo con tutto il cuore, con tutta l’anima, con tutte le mie forze ma mi lascia spazio anche per altri amori; vuole il primato dell’amore, vuole il cantus firmus, ma mi lascia spazio per tanti amori. Che bestemmia c’è in certi cristiani quando dicono: “Dio solo mi basta”, poverini, stanno disprezzando tutto il resto che è venuto da Dio e che Dio ha voluto; non sono costoro esperti di Dio, sono voraci di Dio, non lo cercano, lo vogliono divorare. ….”

Preghiamo

Preghiamo per chi non si ama più.

4 pensieri su “mercoledì 17 ottobre

  1. sr Rita

    “Attirami dietro a te, corriamo”.
    Mi pare di cogliere in questi due verbi tutta la dinamica dell’amore umano ed anche di quello divino-spirituale. ATTIRARE: si ama per attrattiva. Quell’uomo, quella donna attrae. Ma anche Dio attrae.
    CORRERE: quando ci si sente amati, quando si avverte una attrazione per qualcuno si desidera correre da lui, da lei. Si dice che l’amore mette le ali ai piedi.
    Preghiamo per chi si innamora, per chi AMA ed anche per chi non crede più dall’attrazione inziale e va per sentieri tortuosi e tristi.
    Oggi una preghiera per mia sorella Sr Silviangela che copie gli anni.

    Rispondi
  2. . Elena

    L’amore passa attraverso emozioni fortissime, che è bello vivere e ricordare. L’amore dà senso ad ogni cosa, anche la più incredibile. L’amore coinvolge e sconvolge il cuore, i sensi, la ragione. È bello provare amore e poi lasciarlo fluire in noi, in modi diversi, fino alla pienezza. Ed è bello pensare che il nostro amore umano sia sacro in Te, Signore, che sei Amore eccellente, Amore per sempre e comunque…. Prego per sr Silviangela, per Sofia, per Giovanna e per chi non sente più amore in sé.

    Rispondi
  3. Luca

    Da uomo sposato non posso che rallegrarmi di trovare tra le Parole di Dio anche una che fa luce sul rapporto di coppia senza troppe interpretazioni, ma esplicitamente.
    Più proseguiamo questo percorso, più mi convinco di quanto sia vasta, profonda la Parola, e quanto poco la conosciamo noi cristiani.
    Preghiamo perché la Parola di Dio sia sempre più letta e meditata.

    Buona giornata a tutti!

    Rispondi
  4. srAlida

    Attirami dietro a Te…si ama per attrattiva , in questo amore si ama ognuno sul nostro cammino ….Ogni amore vero parte da quello donato dal Signore a noi ….e copierei parte dei vostri meravigliosi commenti …Mi unisco alla preghiera per sr Silviangela ,per Giovanna ,per Sofia ,per chi non si ama più,per chi si ama ,perchè si scopra l’amore vero alla vita e alla Parola di Dio .

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.