Archivi categoria: Meditazione

domenica 23 gennaio

di | 22 Gennaio 2022

3 domenica T. Ordinario – Dal Vangelo secondo Luca Poiché molti hanno cercato di raccontare con ordine gli avvenimenti che si sono compiuti in mezzo a noi, come ce li hanno trasmessi coloro che ne furono testimoni oculari fin da principio e divennero ministri della Parola, così anch’io ho deciso di fare ricerche accurate su… Leggi tutto »

futura profezia

di | 22 Gennaio 2022

Concludo questo semplice e incompleto percorso dentro la profezia. Ma chi può scrivere un percorso completo, finito? Forse la scienza? Forse la filosofia? Forse la teologia? O forse la nostra civiltà? O la mia stessa vita? sono tutti percorsi incompleti, non finiti, particolari, sono pezzi di storia, sono storie non finite; non c’è mai un… Leggi tutto »

sabato 22 gennaio

di | 21 Gennaio 2022

Gen. 11,1-9 Tutta la terra aveva un’unica lingua e uniche parole. Emigrando dall’oriente, gli uomini capitarono in una pianura nella regione di Sinar e vi si stabilirono. 3Si dissero l’un l’altro: “Venite, facciamoci mattoni e cuociamoli al fuoco”. Il mattone servì loro da pietra e il bitume da malta. 4Poi dissero: “Venite, costruiamoci una città… Leggi tutto »

profezia è intreccio

di | 21 Gennaio 2022

Qui in cooperativa si intrecciano mille cose. Il lavoro: visto che stiamo sistemando la casa i muratori si intrecciano con chi sistema i mielari.  I volontari si intrecciano con i ragazzi. Io mi intreccio con tutto. L’orto non se sta da solo, ma si intreccia con chi ci passa il tempo con lui. anche il… Leggi tutto »

venerdì 21 gennaio

di | 20 Gennaio 2022

Gen. 10,1-32 Questa è la discendenza dei figli di Noè: Sem, Cam e Iafet, ai quali nacquero figli dopo il diluvio.I figli di Iafet: Gomer, Magòg, Madai, Iavan, Tubal, Mesec e Tiras. 3I figli di Gomer: Aschenàz, Rifat e Togarmà. I figli di Iavan: Elisa, Tarsis, i Chittìm e i Dodanìm. 5Da costoro derivarono le… Leggi tutto »

profezia è tradizione?

di | 20 Gennaio 2022

In generale il ricordo delle tradizioni può essere utile. Io non parlo di tradizioni, amo di più la parola memoria. Oggi ho provato a fare con una persona un’ esercizio di memoria per poi rilanciare sul futuro. Se riesci a ricordare un passato buono, magari puoi ricominciare a pensare ad un futuro migliore. Facciamo così… Leggi tutto »

giovedì 20 gennaio

di | 19 Gennaio 2022

Gen 9,18-29 I figli di Noè che uscirono dall’arca furono Sem, Cam e Iafet; Cam è il padre di Canaan. 19Questi tre sono i figli di Noè e da questi fu popolata tutta la terra. 20Ora Noè, coltivatore della terra, cominciò a piantare una vigna. 21Avendo bevuto il vino, si ubriacò e si denudò all’interno… Leggi tutto »

voler bene

di | 19 Gennaio 2022

Una forma di profezia è anche il voler bene. C’è un modo di voler bene che io chiamo stucchevole, nel senso che è quel bene che non è vero, che alla fine è un po’ apparenza, per necessità. È il voler bene per dovere. Non è questa la profezia di cui parlo quando dico che… Leggi tutto »

mercoledì 19 gennaio

di | 18 Gennaio 2022

Gen.9,1-17 1 Dio benedisse Noè e i suoi figli e disse loro: “Siate fecondi e moltiplicatevi e riempite la terra. 2Il timore e il terrore di voi sia in tutti gli animali della terra e in tutti gli uccelli del cielo. Quanto striscia sul suolo e tutti i pesci del mare sono dati in vostro… Leggi tutto »

poche righe

di | 18 Gennaio 2022

È tardi quando scrivo. E allora sono poche righe. Cara Chiesa forse ieri sono stato un po’ duro, ma niente mi toglie dalla testa che se non ci rimettiamo a correre ed usciamo da questo strano immobilismo, da questa faccenda dei tempi complicati non ne veniamo a capo. So che è difficile coniugare vangelo, legge,… Leggi tutto »