Archivi autore: Alessandro

mescolamento di terra

di | 25 Settembre 2022

Ho sempre avuto a che fare con madre terra. In ogni età della mia vita mi sono come mescolato con essa. Da piccolo perché ci giocavano, da giovane perché calpestavo i sentieri di montagna, da adulto perché ci lavoro un orto. Ci sono i teorici della terra che dicono che è importante questo mescolamento con… Leggi tutto »

domenica 25 settembre

di | 24 Settembre 2022

26 domenica T. Ordinario – Lc 16,19-31 In quel tempo, Gesù disse ai farisei: «C’era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a lauti banchetti. Un povero, di nome Lazzaro, stava alla sua porta, coperto di piaghe, bramoso di sfamarsi con quello che cadeva dalla tavola… Leggi tutto »

mescolanza

di | 24 Settembre 2022

Mi mescolo con mezzo mondo, non ho paura delle contaminazioni. Non ho paura di contaminarmi io uomo casto, con il mondo diverso dal mio. Non perdo la mia castità per questi mescolamenti. La perdo invece quando mi chiudo, quando costruisco non la castità, la limpidezza, il rispetto, la comunionalità dei rapporti, ma  quando mi chiudo… Leggi tutto »

sabato 24 settembre

di | 23 Settembre 2022

Apocalisse 1,1-5° Rivelazione di Gesù Cristo, al quale Dio la consegnò per mostrare ai suoi servi le cose che dovranno accadere tra breve. Ed egli la manifestò, inviandola per mezzo del suo angelo al suo servo Giovanni, 2il quale attesta la parola di Dio e la testimonianza di Gesù Cristo, riferendo ciò che ha visto.… Leggi tutto »

toccare le ferite

di | 23 Settembre 2022

C’è un altro quadro che mi affascina di Caravaggio. Si tratta dell’incredulità di San Tommaso che il grande artista ha dipinto tra il 1600 e il 1601. Lo conosciamo bene e lo vediamo raffigurato qui a lato. Che cosa mi colpisce in particolare? Mi prende quel guardare le ferite di Gesù. Anzi di più ancora… Leggi tutto »

venerdì 23 settembre

di | 22 Settembre 2022

Gv. 21,20-25 Pietro si voltò e vide che li seguiva quel discepolo che Gesù amava, colui che nella cena si era chinato sul suo petto e gli aveva domandato: “Signore, chi è che ti tradisce?”. 21Pietro dunque, come lo vide, disse a Gesù: “Signore, che cosa sarà di lui?”. 22Gesù gli rispose: “Se voglio che… Leggi tutto »

giovedì 22 settembre – seguimi

di | 21 Settembre 2022

22 – Gv 21,15-19 Quand’ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: “Simone, figlio di Giovanni, mi ami più di costoro?”. Gli rispose: “Certo, Signore, tu lo sai che ti voglio bene”. Gli disse: “Pasci i miei agnelli”. 16Gli disse di nuovo, per la seconda volta: “Simone, figlio di Giovanni, mi ami?”. Gli rispose: “Certo, Signore,… Leggi tutto »

treno

di | 21 Settembre 2022

Sono in treno, sto andando a Roma. Ma di questo parlerò domani. Per un giorno lascio la cooperativa, ma sono sicuro che è in buone mani; tutti sanno che cosa fare. È un buon atto di fiducia, dentro la fatica di tutti i giorni. Ma la vulnerabilità rimane sempre, le fragilità non si cancellano mai.… Leggi tutto »

mercoledì 21 settembre

di | 20 Settembre 2022

San Matteo – Mt 9.9-13 In quel tempo, mentre andava via, Gesù vide un uomo, chiamato Matteo, seduto al banco delle imposte, e gli disse: «Seguimi». Ed egli si alzò e lo seguì. Mentre sedeva a tavola nella casa, sopraggiunsero molti pubblicani e peccatori e se ne stavano a tavola con Gesù e con i suoi… Leggi tutto »

vulnerabilità

di | 20 Settembre 2022

Anche questa riflessione nasce da qualcosa che capita qui da noi in cooperativa e con la quale dobbiamo fare i conti. Uno dei passaggi più critici che tutti siamo chiamati a portare a compimento nella nostra vita e non solo nella nostra vita, ma in tutto il mondo è il passaggio, l’attraversamento della vulnerabilità. Quando… Leggi tutto »