tempo che non ho mai tempo

di | 11 Gennaio 2021

Il mio gatto reclama le sue coccole quotidiane, ma sto lavorando e quindi niente. Mi guarda un po’ offeso. Sulla scrivania ho tanti fogli e ciascuno corrisponde a qualcosa da fare, metà di questi rimarranno sulla scrivania incompiuti. Sulla scrivania ci sono anche due libri: la bellezza di Roger Scruton e Charles de Foucauld di Castillon du Purron.  Ne leggo qualche pagina di ciascuno. Avrei voluto fermarmi di più con gli amici ieri, fuori di chiesa, con gli amici con cui ho pranzato; magari stare di più al telefono per chiarire alcune cose. Niente di tutto questo. Intanto la mente produce pensieri, idee e progetti. Mi fermo un attimo fumo la pipa e riparto. Incomincio a pensare alla nuova settimana, faccio il mio elenco di cose da fare, tanto so che alla fine mi si confonderanno tutte queste cose. Posso continuare ancora, ma mi fermo qui. Direte, ma questo qua ha tutto lui da fare? bene, mettete in fila tutti  i vostri pensieri, preoccupazioni, cose da fare e cose che vorreste fare. Magari anche qualcuno di voi ha un gatto da coccolare, un libro da leggere, un amico da visitare, un chiarimento da affrontare, un lavoro da finire. Scrivete anche voi se la vita non funziona così… vi aspetto al varco del tempo che non ho mai tempo. Cosa faccio? Ci sono dei giorni in cui tutto fila via liscio, mi prendo il tempo per leggere, il tempo per il gatto, Il tempo per il lavoro e il tempo per gli amici. Sabato per esempio è stato così. Tutto ha funzionato a meraviglia. ieri no, tutto confuso, tutto inceppato. Ed era domenica il giorno del Signore, il giorno del riposo. Che cosa fare? teoricamente conosco tutti i metodi per sistemare il mio tempo che non ho tempo. Ma so già che quando è così niente funziona. Mi rimane solo una cosa da fare. invece di lottare contro questo tempo che non ho tempo cerco di  portarlo dentro di me, nel mio cuore, prendere atto che è così, smettere di lottare, tanto di sicuro che quando sono così, vince il tempo che non ho tempo. Attendere vigilante il tempo nuovo e intanto cercare di non rincorrere questo tempo affannandomi inutilmente. Lascio scorrere questo tempo che non ho tempo, lo assecondo senza perdere tempo e senza sentirmi deluso di me stesso perché è andata così. Domani riprenderò in mano il mio tempo, oggi ha vinto il tempo che non ho tempo, ma non mi arrabbio perché c’è un tempo per … e un tempo per… sotto questo cielo e tutto il tempo è da vivere in pienezza.  

2 pensieri su “tempo che non ho mai tempo

  1. Miriam

    ….ecco è proprio cosi: spesso non si riesce a ” completare” quel che si e allora si sposta in la’ …si attende tempi migliori… si aspetta oppure si coglie l’attimo e mi impegno tantissimo affinché tutto vada bene. Una coccola al “peluche di casa” non la nego perché è il più piccolo e indifeso….( teniamo un coniglio ariete) …l’attenzione alla famiglia prima di tutto… poi il lavoro ( bisogna) e poi tutto il testi che capita con un riguardo alle relazioni e alle amicizie. Se siamo in pace tutto va bene.

    Rispondi
  2. sr Alida

    In questo tempo son contenta delle persone che ho potuto sentire o raggiungere ma avrei voluto più tempo per raggiungere tutti …. Allora in questo caso mi son detta be lo puoi sempre raggiungere questo obiettivo, puoi anche non scegliere il tempo.. E poi un metodo per raggiungere tutti è sempre la preghiera.. E che l’altra persona si accorga che la ricordo.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.