martedì 12 marzo

di | 11 Marzo 2019

la lettriceSalmo 10 – 11

Titolo PIO ED EMPIO IL SIGNORE SCANDAGLIA

Sottotitolo

Come in un nido tra le rocce
è la mia vita in te, o Signore:
Contro chi disse tu sia
«indifferenza divina» ;
mai di fuggire il male
affanno mi prenda.

1 Al maestro del coro. Di Davide.
Nel Signore mi sono rifugiato, come potete dirmi:
«Fuggi come un passero verso il monte»?
2 Ecco, gli empi tendono l’arco,
aggiustano la freccia sulla corda
per colpire nel buio i retti di cuore.
3 Quando sono scosse le fondamenta,
il giusto che cosa può fare?
4 Ma il Signore nel tempio santo,
il Signore ha il trono nei cieli.
I suoi occhi sono aperti sul mondo,
le sue pupille scrutano ogni uomo.
5 Il Signore scruta giusti ed empi,
egli odia chi ama la violenza.
6 Farà piovere sugli empi
brace, fuoco e zolfo,
vento bruciante toccherà loro in sorte;
7 Giusto è il Signore, ama le cose giuste;
gli uomini retti vedranno il suo volto.

Commento

È una piccola “delizia” questo salmo. Di fronte ad una situazione difficile che cosa può fare l’uomo, di fronte ad un pericolo che minaccia la mia vita, che cosa fare?  C’è chi si spaventa e fugge lontano da tutti e da se stesso. C’è chi ha fiducia nel Signore e si rivolge a Lui  e vede che gli occhi di Dio sono come aperti sul mondo. Dio non è lontano, Dio guarda la vita dell’uomo. Il credente si consola perché il Signore ama le cose giuste. Ed ecco un altro tema legato a questo salmo: si fronteggiano due trionfi, quello del perverso e quello del giusto, ma l’accento è naturalmente tutto sul secondo. L ’empio è  rappresentato come un insaziabile arciere. Ma il Giusto per eccellenza, Dio, non resta indifferente alla sua caccia sanguinaria; gli occhi di Dio non sono occhi ciechi ma penetranti e alla fine fa trionfare il bene contro il male.

Preghiamo

Preghiamo per chi soffre.

3 pensieri su “martedì 12 marzo

  1. sr Alida

    Come un nido tra le rocce la mia vita in Te,Signore ..I Tuoi occhi sono aperti sul mondo ,le Tue pupille scrutano ogni uomo…Che pace trovarsi in questo sguardo di Dio ,rifugiarci in questa amorevole presenza….Fa o Signore che chi soffre di più riceva questo dono ..

    Rispondi
  2. sr rita

    I suoi occhi sono aperti sul mondo,
    le sue pupille scrutano ogni uomo.
    Dio ha gli occhi aperti, scruta…perché ha a cuore il mondo e ogni uomo. Donaci Signore questo sguardo che si posa su ogni uomo . Riconoscere l’uomo, guardarlo, amarlo, entrare in relazione. Questa è la beatitudine che fa nascere il bene.
    Prego per due persone: un bimbo e un adulto che oggi si sottopongano a delicati interventi chirurgici.

    Rispondi
  3. Elena

    È bello sapere che il Signore è con noi in ogni momento e che nulla di noi gli sfugge. È pacificante annidarsi nel suo grembo e sapere di essere custoditi e amati…. la Sua misericordia è davvero grande e nulla gli sfugge di ciascuno di noi, specialmente di ha più bisogno….
    Sono grata di un piccolo, grande miracolo ogni giorno!
    Prego con voi, secondo le intenzioni di ogni cuore.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.