lunedì 10 giugno

di | 9 Giugno 2019

Salmo 70 – Titolo: SIGNORE, VIENI A SALVARMI

Tu non avevi lacrime a noi invece era dato
piangere: questo forse ti ha sospinto fra noi?

1 Al maestro del coro. Di Davide. Per fare memoria.

2 O Dio, vieni a salvarmi,
Signore, vieni presto in mio aiuto.

3 Siano svergognati e confusi
quanti attentano alla mia vita.
Retrocedano, coperti d’infamia,
quanti godono della mia rovina.

4 Se ne tornino indietro pieni di vergogna
quelli che mi dicono: «Ti sta bene!».

5 Esultino e gioiscano in te
quelli che ti cercano;
dicano sempre: «Dio è grande!»
quelli che amano la tua salvezza.

6 Ma io sono povero e bisognoso:
Dio, affréttati verso di me.
Tu sei mio aiuto e mio liberatore:
Signore, non tardare.

Commento

Questo breve salmo è una supplica ed è  composta da una benedizione per i giusti e da una maledizione scagliata contro i nemici. È abbastanza simile ad una parte del Salmo 40 L ‘avvio è il celebre «Deus in adiutorium meum intende» (O Dio vieni a salvarmi, signore vieni presto in mio) che è usato per aprire molte celebrazioni liturgiche cattoliche. La preghiera è percorsa dall’attesa dell’intervento del Signore, il Grande per eccellenza: «Io sono povero e misero: affrettati, Dio, in mio soccorso!». Molti dei salmi sono disseminati da questa richiesta di intervento di Dio. E tale richiesta è di vario tipo, in toni diversi, a volte come lamentazione, a volte come invettiva, a volte come semplice richiesta di aiuto. In questo caso si mette nelle mani del Signore tutta la povertà e il bisogno di aiuto e si invoca un Dio liberatore.

Preghiamo

Preghiamo per tutti i poveri.

2 pensieri su “lunedì 10 giugno

  1. sr rita

    Ma io sono povero e bisognoso:
    Dio, affréttati verso di me.
    Tu sei mio aiuto e mio liberatore:
    Signore, non tardare.
    Bella questa preghiera in cui c’è consapevolezza della propria condizione fragile e bisognosa e nello stesso tempo una grande fiducia nella presenza-potenza amorosa di Dio.
    Lo Spirito di Pentecoste invocato e ricevuto ieri, realizzi questa preghiera per tutti coloro che sono nel bisogno.

    Rispondi
  2. Elena

    Una preghiera per Stefano, di soli 33 anni che torna alla casa del Padre e per la sua famiglia nel più grande dei dolori. Il Signore raccolga queste nostre povertà e le tenga nel suo misterioso ma grande pensiero d’amore.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.